domenica 31 maggio 2015

La Terra di Nessuno - Gabriele Dolzadelli

1670. In un clima di scontri per la colonizzazione del Nuovo Mondo e per la supremazia commerciale, un giovane irlandese di nome Sidvester O'Neill parte per il Mar dei Caraibi con destinazione l'isola di Puerto Dorado. Lo scopo è quello di ritrovare il fratello Alexander, partito anni prima, per riportarlo a casa. Ma il viaggio avrà risvolti inaspettati. Nelle oscurità della giungla della piccola isola vi è nascosto un segreto a cui le principali potenze europee (Francia, Inghilterra ed Olanda) ambiscono. Intrighi, inganni e complotti farciscono le giornate di Puerto Dorado, in una lotta al potere fra i più astuti capitani presenti sull'isola. IL tutto sotto l'occhio vigile di una nave pirata ancorata all'orizzonte, di fronte a quella piccola terra di tutti e di nessuno. 

Bella storia ambientata nei Caraibi di piratesca memoria, mi è piaciuto lo stile dell'autore che riesce a catturarti e a farti vivere un'emozionante avventura ai confini del mare con lotte (molto dettagliate e ben scritte, avvincenti), tesori da scoprire, pirati da affrontare e fratelli da ritrovare.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...