sabato 29 novembre 2014

Un'altra estate - Malcolm Knox

Summerland (titolo originale del romanzo) ci presenta in maniera lucida e direi cinica la upper class australiana, ben pennellata dall'autore (australiano anch'esso) che si rivela un buon scrittore e tessitore dell'intera trama che nulla ha di meno di Beautiful. Come avrete capito da queste prime brevi riflessioni, non mi è piaciuta l'opera, ma non posso negare che l'autore abbia talento. La storia si ispira (alla lontana) al mitico romanzo di Fritzgerald Il grande Gatsby, infatti anche qui c'è un ragazzo molto ricco ma solo, che vive in maniera vuota e superficiale sia la sua vita che il rapporto con i suoi amici. Anche qui, come in Gatsby, a narrare la storia è il suo migliore amico, Richard, depresso per quello che è accaduto a sua moglie e a Hugh stesso. E ci narra tutta la storia, dall'inizio, da quando fanciullo viveva ogni estate con Hugh, le loro marachelle, le loro amicizie, fino al loro matrimonio. La storia, secondo me, manca di tensione (come invece viene promesso da Booklist "un romanzo insieme raffinato e pieno di suspense") e spesso si perde nelle descrizioni psicologiche del protagonista, quasi idolatrato dal suo migliore amico, nonostante le cose che man mano scoprirà su di lui. Vorrei concere, comunque, all'autore una seconda possibilità, non appena scriverà un'altra opera sicuramente la leggerò. Concludo questa breve riflessioni sulla novella citando l'ironica frase che l'autore ha scelto di inserire all'inizio del romanzo: "Se per nove anni io ho posseduto una bella mela che dentro era marcia, e questo marciume l'ho scoperto soltanto dopo nove anni e sei mesi meno quattro giorni, non è forse giusto dire che per nove anni ho posseduto una bella mela?" (Ford Madox Ford, Il buon soldato). A proposito, Pup, quella che diventerà la moglie di Richard, è una scrittrice sfortunata che non riesce a sfondare, e prova a riscrivere proprio il romanzo appena citato, fallendo in todo, porella!!!

Justice League

Justice League (2017) Dopo la morte di Superman, l'umanità è sola e impaurita. Una minaccia antica torna a far sentire la sua apo...